Home / Cronaca / Cronaca: confermato ergastolo per Massimo Bossetti

Cronaca: confermato ergastolo per Massimo Bossetti

Si chiude un’altra pagina importante della cronaca italiana. Il caso di Yara Gabirasio sembra concludersi con una condanna all’ergastolo per Massimo Bossetti.

Cronaca. Ci son volute 15 ore per confermare la sentenza definitiva: il carcere a vita per Massimo Bossetti, accusato e condannato per omicidio. La camera di Consiglio, composta da otto giudici, tra cui sei popolari e due togati, è stata ardua e sfiancante.

La difesa, avrebbe chiesto un secondo test del Dna, mai effettuato. La decisione drastica dei giudici è stata confermata dal fatto che la quantità di traccia trovata sugli slip do Yara, era effettivamente esigua e si dice si sia consumata del tutto con il primo test. Sarebbe dunque stato non veritiero effettuare il secondo test.

Durante la lettura della sentenza, Bossetti ha scelto di rimanere in piedi. Non appena il presidente della Corte, Enrico Fischetti ha terminato la lettura, con la condanna per Bossetti, l’uomo si è allontanato dall’aula, scoppiando in lacrime. Fiume in piena anche la moglie di Bossetti, la quale ha raggiunto l’uomo nella saletta del tribunale dietro la cella di sicurezza.

Lacrime di gioia per la famiglia di Yara, che possono gridare al cielo la giustizia per la piccola vita strappata via così prematuramente.