Home / Sessualità / Squirting: tutto (o quasi) sull’eiaculazione femminile

Squirting: tutto (o quasi) sull’eiaculazione femminile

Per molte solo una leggenda metropolitana, per altre assoluta normalità. Lo squirting, fenomeno che coinvolge solo il 10% del sesso femminile, spiegato in modo naturale e semplice.

Una fantasia che accomuna molti dei desideri maschili, una teoria sulla quale il dibattito resta accesso ormai da anni. Lo squirting o più semplicemente l’eiaculazione femminile, è il realtà un fenomeno assolutamente soggettivo che dipende da fattori legati alla fisicità del singolo soggetto in causa.

Uno studio effettuato in Francia, precisamente dal Journal of sexual medicine, conferma che l’esistenza di questo fenomeno sia strettamente legata ad una stimolazione diretta, che causando questo squirt, insista nella fuoriscita di un liquido, che seppur appaia trasparente, sia in realtà una mescolanza di liquidi che hanno a che fare con l’urina. Lo studio in questione, conferma infatti che dopo aver effettuato in test su un numero pari a 7 donne, ogni vescica dei soggetti in questione, risulti essere completamente vuota proprio come dopo aver urinato.